Newsletter Maggio 2013

Il nuovo concetto di SERVICE

Rea Service, negli anni, ha modificato il suo modo di presentare l’Assistenza tecnica al mercato, trasformandola in Service: nuovo e moderno concetto nel mondo della robotica e dell’automazione industriale .
L’obiettivo infatti è di sviluppare un insieme di attività che incrementano le prestazioni, l’efficienza e la redditività degli impianti automatizzati, puntando ad aumentare la soddisfazione del cliente: un approccio attivo che si traduce in cura del cliente.
In questo modo, in un contesto economico come quello che stiamo vivendo, Rea Service è in grado di offrire consulenze e servizi di retrofit che permettono alle aziende di beneficiare dei plus dell’automazione riducendo al minimo l’investimento richiesto.

Di seguito un paio di esempi molto interessanti.

 

Retrofit impianto robotizzato a portale

Abbiamo eseguito il retrofit di un impianto robotizzato ABB a portale mantenendo solamente la struttura meccanica originaria.
Avendo fatto l’intera revisione delle guide lineari degli assi esterni non più di due anni fa, abbiamo svolto questa attività che ha permesso al nostro cliente di rivestire a nuovo l’impianto con un importante risparmio economico.
Ne è risultato un impianto tecnologicamente all’avanguardia in grado di sfruttare al meglio le potenzialità del movimento aereo; la soddisfazione del cliente è emersa fin dai primi test funzionali e l’utilizzo del robot a polso cavo ha migliorato di molto l’accessibilità.
Di nostra progettazione anche i torni da 2.000kg con testa folle mobile.
L’impianto è stato realizzato nel pieno rispetto delle normative vigenti e completamente certificato.

 

.

 

Rimessa in servizio e certificazione impianto di saldatura robotizzato Abb

Seguendo le esigenze produttive del nostro cliente, che era in possesso di un robot ABB e due torni singoli di un’applicazione dismessa da anni, abbiamo riprogettato il layout riuscendo a realizzare un impianto sicuro nonostante la necessità di tenere i torni contrapposti.
La soluzione tecnica adottata permette all’operatore di caricare i pezzi da saldare senza essere esposto ai bagliori della saldatura e ai movimenti del robot.
Anche in questo caso l’intera applicazione è stata certificata nel pieno rispetto delle normative vigenti.

 

 

.

IL NOSTRO USATO

 

 

1) Disponibili 2 robot usati ABB modello IRB6650-125/3,2.
Un robot con 6000h di lavoro e un robot modello Foundry con 1500H di lavoro. Controller SC4 Plus.
Questi robot portano un peso di 125 Kg al polso con una escursione di 3,2 mt massima. Versatili e disponibili per numerosi tipi di applicazioni.

 

 

2) Sistema di saldatura robotizzato FlexArc con Robot ABB IRB 1400 AW con posizionatore IRBPR 750 Kg.
Distanza punte 1600 mm diametro rotabile 1400 mm.

 

 

3) Sistema di saldatura robotizzato a 0 ore con robot ABB IRB 1600 AW interfacciato ad un posizionatore tipo B a quattro assi integrati.
Tavola rotante e basculante.
Consegna PRONTA.

 

 

 

4) N° 2 Robot ABB IRB 2400/16 1.5 MT M2004 con controllo IRC5.
Anno di produzione: 2005.
Ore di produzione: circa 8.000.

 

 

 

 

                                                        Privacy Policy

REA SERVICE Srl - Via Volta, 37 - 35030 Veggiano(PD) - Tel. +39 049 9003699 - Fax +39 049 9003092
E-mail: info@reagroup.it   Sito web: www.reagroup.it

Per non ricevere più informazioni da Rea Group Srl, Vi pregiamo di inviare un'e-mail al seguente indirizzo: roberto_zerbini@reagroup.it.